Parigi : visitarla in soli 3 giorni

Parigi è senza dubbio la città che con Londra si contende il titolo di più visitata e bella d’Europa: ogni giorno dell’anno, qualsiasi sia il clima, qualsiasi sia il periodo c’è sempre una massa di turisti pronti a prendere d’assalto ogni singolo monumento ed ogni singola attrazione che offre la Ville Lumiere.

Ovviamente grazie a siti e blog d’informazione e sistemi collaudati , viaggiare e scovare le cose più particolari di ogni posto nel mondo è alla portata di tutti, non fa eccezione la stupenda e magica Parigi!

Parigi val bene una messa

Come ad esempio sapere che se ci si trova a Notre Dame, basta arrivare sino al Ponte Neuf per avere un’idea di com’era Parigi quando fu conquistata dai romani!

Ovviamente tra voli low cost, o viaggi in treno per godersi numerose tappe prima della capitale francese, giungere a Parigi è facile, ma ancora più facile trovare una sistemazione: ne esistono di numerose anche nel cuore della città, in tutti gli arrondissement o in periferie. Ce ne sono per tutti i gusti, per tutte le esigenze e soprattutto per tutte le tasche, come si può osservare sull‘apposita pagina di tripadvisor; quindi se avete voglia di trascorrere un bel week-end, perché non farsi una volata a Parigi?

parigi

Parigi come visitarla in 3 giorni

Anche in soli 3 giorni si può: la prima mattinata viene dedicata agli spostamenti, dopo i quali la prima tappa obbligata non può che essere a magica Tour Eiffel. Un consiglio è quello di scendere alla fermata della metro/rer Trocadero in modo da ammirarla da ogni punto di vista prospettiva, per poi salire in cima e godersi il panorama.

  • Subito dopo, soprattutto se insorge l’imbrunire, un bel giro sui Bateux Mouches vi darà modo di vedere tutti i principali poli turistici della città in poco tempo e da una visuale romantica e mozzafiato.Come chiusura ci sta bene un bel giro alla Tomba di Napoleone, che non richiede molto tempo.

 

  • Siamo arrivati alla mattinata del secondo giorno: sveglia presto e fila perenne al Louvre, dove una visita è d’obbligo per ammirare il top dell’arte Europea; all’uscita dal museo che ospita la Gioconda ne approfitterete per una bella pausa negli spettacolari giardini di Tuileries per poi arrivare a piedi a Place de La Concorde. Di lì scorgerete in lontananza l’Arco di Trionfo: siete sugli Champs Elysees!!! La sera è caratteristico il quartiere di Montmatre, spettacolare ed unico per localini, atmosfera ed arte!

 

  • Nell’ultimo giorno della vostra breve ma intensa visita vi rilasserte passeggiando in pieno centro: dalla Cattedrale di Notre Dame, un po’ di shopping in Place Vendome, passando per il Pantheon e il Centre Pompidou e magari rilassarvi con un ultima Crepes… Scommettiamo che state già prenotando il biglietto aereo???

parigi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *