Buffon – Kairus: dei due portieri le indiscrezioni più interessanti dell’ultima Uefa Champions Leauge

La Champions Leauge 2018 è giunta al termine e ha decretato campione assoluto, per il terzo anno consecutivo, come previsto dalle indicazioni e dagli studi di www.bookmakerstranierionline.com , il Real Madrid di Mister Zinedine Zidane. Una partita che è passata alla storia più per la poco brillante prestazione del portiere del Liverpool Kairus che per altro. Il Real Madrid è filo conduttore che unisce le vicende di Kairus a quelle di Gianluigi Buffon, portierone della Juventus,  alle cronache per le pesanti dichiarazioni riferite al direttore di gara proprio nel match di Uefa Champions Leauge, i quarti, che hanno portato ad una lunga trattativa per punire il numero uno bianconero. Ma quali sono le vicende che hanno fatto tanto parlare di Kairus e Buffon alla fine di questo importante torneo europeo?

Kairus, probabile trauma cranico causato da Serjo Ramos                          

C’è dell’incredibile, ma dal referto dei medici Ross Zafonte e Leonor Herget si legge l sig. Karius ha subito un trauma cranico durante la partita del 26 maggio. Al momento della nostra valutazione il sig. Karius presenta sintomi residuali i quali dimostrano che dopo il contatto esistevano palesi disfunzioni visive e di orientamento che hanno inciso sulla sua efficienza e sulla sua prestazione e che necessitavano di un intervento immediato”. Non sappiamo quanto ci sia di vero, sono sicuramente tante le domande che seguono il referto. Si trattasse di un tentativo per rialzare lo stato d’animo del portiere dei reds sarebbe comunque un bel gesto. Ma non si è fatta attendere la reazione spiritosa di Serjo Ramos (già accusato dellinfortunio di Salah) che ha dichiarato: “Salah e Karius? Ci manca solo che mi diano la colpa per il raffreddore di Firmino”. Una vicenda che farà certamente ancora discutere

Buffon: è arrivata la squalifica ufficiale della Uefa

La famosa vicenda del “Bidone al posto del cuore” e dell’insensibilità umana del direttore di gara Oliver sembrerebbe giunta al termine.  Tre partite di stop nelle competizioni Uefa per Gianluigi Buffon. È la sanzione comminata per l’espulsione in Real Madrid-Juventus dell’11 aprile scorso e per le successive dichiarazioni sull’arbitro Oliver. Il provvedimento è stato deciso dall’organo di Controllo, Etica e Disciplina della federazione calcistica europea. Con il Psg Buffon, dunque, salterà metà del girone di Champions.

Insomma, il Real Madrid quest’anno, ha influenzato capacità motorie e mentali di molti portieri

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *